Il City Hostel sorge su terreni di proprietà nordcoreana sin dai tempi della Ddr. Dopo la caduta del muro Pyongyang ha cominciato ad affittare l'edificio. Ma secondo una risoluzione Onu del 2016, nessun Paese può consentire al dittatore asiatico di affittare immobili o di trarne profitto. Apparentemente, però, non c'è modo di risolvere il problema. E forse, neanche conviene

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©[2017] IGWORLDCLUB  - V.1.6 by Pierluigi Pantaleoni

igworldclub_logo_white
or

Log in with your credentials

Forgot your details?