Non guardare – Family Tree, le radici oscure dell’identità © Donatella Izzo




A really mum – Family Tree, le radici oscure dell’identità © Donatella Izzo




Andrea – Family Tree, le radici oscure dell’identità © Donatella Izzo




Lucas – Family Tree, le radici oscure dell’identità © Donatella Izzo




Isabel con quel vecchio vestito – Family Tree, le radici oscure dell’identità © Donatella Izzo




Phobia – Family Tree, le radici oscure dell’identità © Donatella Izzo




Suicidio d’amore – Family Tree, le radici oscure dell’identità © Donatella Izzo




The cardinals conceit – Family Tree, le radici oscure dell’identità © Donatella Izzo

Nell’era del selfie che offre una pallida copia di se stessi, a misura di modelli estetici, app di fotoritocco e crisi di contenuti celati dall’apparenza, Donatella Izzo lavora sull’immagine incapace di restituire le complessità dell’identità.

L’immagine reale, cruda, lacerata, disillusa, stratificata e ricca di particolari quasi impercettibili. L’immagine della genealogia dell’animo umano in generale e femminile in particolare, spogliata della manipolazione pittorica con la quale la fotografa ha ricevuto numerosi premi, ma investita di una potente valenza metaforica, attraverso la sperimentazione di tecniche espressive e compositive sempre diverse, dalla pennellata al taglio, dal collage all’abrasione.

prosegui la lettura

L’anti-ritratto di Donatella Izzo pubblicato su Clickblog.it 16 maggio 2017 08:07.

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©[2017] IGWORLDCLUB  - V.1.6 by Pierluigi Pantaleoni

igworldclub_logo_white
or

Log in with your credentials

Forgot your details?