Come i pesci, gli elefanti e le tigri

Come i pesci, gli elefanti e le tigri

Coro dell’Antoniano canta “Come i Pesci gli elefanti e le tigri” 

La prima hit estiva del Coro dell’Antoniano su tutte le piattaforme digitali.

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “COME I PESCI GLI ELEFANTI E LE TIGRI”, la prima hit estiva del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni.

“COME I PESCI, GLI ELEFANTI E LE TIGRI” è frutto di un percorso iniziato qualche anno fa, quando l’Antoniano ha deciso di riposizionare il proprio Coro all’interno della scena musicale italiana, valorizzandone l’impronta contemporanea attraverso contaminazioni musicali e collaborazioni con artisti di diversa formazione e provenienza tra cui Francesca Michielin, Ghemon, Gio Evan, Claver Gold, Frankie HI-NRG mc, Petra Magoni, LaSabri. Con Lo Stato Sociale il Coro ha duettato nel 2018 sul palco del teatro Ariston a Sanremo, palco che aveva già toccato l’anno precedente, su invito di Carlo Conti (Direttore Artistico dello Zecchino d’Oro), cantando un medley di indimenticabili successi del proprio repertorio.

Da qui alla collaborazione con Calcutta il passo è stato breve: lo scorso febbraio, in occasione del suo concerto bolognese, il Piccolo Coro ha interpretato un’originale versione del brano “Oroscopo”. 

“COME I PESCI GLI ELEFANTI E LE TIGRI” conquisterà il pubblico italiano di tutte le generazioni perché è una canzone d’autore che amalgama le sonorità più contemporanee e attuali del pop italiano e le incantevoli voci del Coro dell’Antoniano. Una proposta musicalmente trasversale che sarà sicuramente un successo dell’estate 2019. 

L’uscita del brano “COME I PESCI GLI ELEFANTI E LE TIGRI” – le cui parti corali sono state arrangiate da Peppe Vessicchio – è accompagnata dal  videoclip, girato dalla factory creativa del centro di produzione dell’Antoniano in collaborazione con la FilmCommission Bologna.

In una città che riprende le atmosfere oniriche del brano, bambini sono le presenze sveglie e vibranti che danno voce allo slancio e al desiderio di due ventenni di andare oltre, dov’è sogno, dov’è pace… Sono la proiezione di chi ha ancora la capacità di sentire le proprie ali per “saltare dalla finestra e volare fino all’ultima stella”. 

Il Piccolo Coro “Mariele Ventre”, complesso corale infantile tra i più celebri del mondo –  60 bambini tra i 4 e i 12 anni, diretti da Sabrina Simoni – è l’istituzione più nota e caratterizzante dell’Antoniano di Bologna. Fondato da Mariele Ventre nel 1963 e da allora protagonista di tutte le edizioni dello Zecchino d’Oro, il Coro annovera tra le sue esperienze incontri con i più importanti protagonisti della scena nazionale ed internazionale quali Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Richard Attemborough, Peter Ustinov, gli Stadio, Irene Grandi, i Nomadi, Zucchero, Giorgio Gaber, Iva Zanicchi, Massimo Ranieri, Albano, Katia Ricciarelli, i Pooh, Raffaella Carrà e J-Ax, oltre a un’intensa attività discografica e concertistica in Italia e all’estero (particolarmente importante il successo di questi ultimi anni in Cina).

I Tunes

Ora Disponibile

Acquistalo

Spotify

Ora Disponibile

Acquistalo

Amazon Music

Ora Disponibile

Acquistalo

Google Play

Ora Disponibile

Acquistalo
Prev World Press Photo 2019, lo scatto dell'anno è la foto della bimba honduregna di John Moore
Next Magnum's First, Milano 2019

Leave a comment